31 marzo e 1 aprile: Pirandello e Grimm

Grande “duegiorni” al Teatro Talia!

Sabato 31 marzo 2012

Tagliacozzo – Teatro Talia – ore 21.00

Orchestra Teatralica
Presenta

MATTIA PASCAL – la terza morte del Fu –

Liberamente tratto da “Il Fu Mattia Pascal” di Luigi Pirandello

Un uomo ha perso la sua partita con la vita: una moglie che non ama più, una suocera che lo odia, un lavoro che lo annulla, i debitori che lo assalgono. Ed invece…una mano fortunata al casinò ed una pazzesca notizia sui giornali: Pascal Mattia, lui stesso, è morto. Da qui inizia la sua assurda esistenza di non più vivo.
Uno spettacolo nero, immerso nel tragicomico della vita, che cerca di indagare a fondo il grottesco e l’ironico del romanzo di Luigi Pirandello, esplorando le identità, le relazioni e i ruoli che tuttora governano le società. Dedicando quel giusto spazio ad una catartica vendetta.

Drammaturgia e regia: Giovanni Avolio
Interpreti: Mariagrazia Adamo, Giovanni Avolio, Serena Borelli, Valeria De Angelis, Enrico Martucci
Disegno luci: Mauro Buoninfante

SEZIONE TUTTI A TEATRO

Domenica 1 aprile 2012

Tagliacozzo – Teatro Talia – ore 17.30

Orchestra Teatralica e 
Associazione amici del Festival di Mezza Estate
Presentano

HANSEL E GRETEL NEL PAESE DEI GRIMM

Un principe molto codardo, terzo figlio di un Re molto malato è costretto dal padre a partire alla ricerca della Fonte dell’Acqua dell’eterna giovinezza. Perdendosi nelle terre dimenticate delle Fiabe trova una casa di marzapane tutta mangiucchiata. In un attimo si trova preda di…Hansel e Gretel, due ladri ciccioni e balordi che in cambio di un po’ d’avventura aiuteranno il pavido principe e finiranno per attraversare altre 12 fiabe: da Cappuccetto Rosso a Cenerentola, da Il principe ranocchio a i Sette Capretti, da Biancaneve a i Musicanti di Brema! Un ironico e divertentissimo omaggio all’opera dei Fratelli Grimm, con musiche originali eseguite dal vivo.
Uno spettacolo di: Giovanni Avolio:
Interpreti: Valeria De Angelis, Valentina D’angelo, Omar Scala e Giovanni Avolio
Musiche e testi originali a cura di Mauro e Andrea Buoninfante.

Annunci